Piccolo Principe - M. Vichi

  

Dove andare, ancora, tu, non lo sai,

ma è importante farlo, quindi, partirai;

senza mappe e strade, difficile è viaggiare,

l’astrolabio è dentro te, ti saprà guidare 

 

e poi no! non devi temere,  / carburante ne hai a non finire:

formula segreta, potenza singolare, / quel che non ti manca / è unicamente Amore…   /   uo-uo-o 

 

Hey tu,  (hey tu)

Piccolo Principe vieni qua  /  e dicci come si fa

a vedere senza guardare  /  a sentire col cuore

a rendere eccezionale  /  anche un piccolo fiore…

Hey tu (hey tu),  hey tu (hey tu), hey tu! 

 

Hai viaggiato per pianeti, luminosi,

superato meteoriti, visto mondi nuovi

dolcemente sulla terra, sei caduto

e la risposta con il cuore / hai trovato! 

 

e ora sì, indietro puoi tornare / ai tramonti da contemplare,

c’è chi ti aspetta e conta su di te, / il ritorno sarà dolce come miele…/uo-uo-o 

 

Hey tu,  (hey tu)

Piccolo Principe vieni qua  /  e dicci come si fa

a vedere senza guardare  /  a sentire col cuore

a rendere eccezionale  /  anche un piccolo fiore…

Hey tu (hey tu),  hey tu (hey tu), hey tu! 

 

Fermiamoci un  momento… sotto le stelle

chiudiamo gli occhi  e cerchiamo l’essenziale…. uo-uo-o 

 

Hey tu,  (hey tu)

Piccolo Principe siamo qua  /  e sappiamo come si fa

a vedere senza guardare  /  a sentire col cuore

a rendere eccezionale  /  anche un piccolo fiore…

Hey tu,  hey tu!  /  Hey noi, hey noi, hey Noi!

 

testo e musica: Maria Vichi 

 


 

Guarda lassù - R. Battaglia 

 

Guarda lassù / e dimmi se c’è 

un piccolissimo pianeta che sembra fatto con la creta 

guarda lassù / e senti se c’è 

qualcuno che ti manca anche se a volte stanca un po’ / e che non smette di amarti però  

vola con me / tu sei un aviatore 

che ha messo le sue ali dentro al cuore 

ed il viaggio sarà / nell’universo 

per vedere quello che ti eri perso a stare qua / tra vulcani e una rosa…  

 

RIT. E vedrai un amico come non l’hai visto mai 

 Se arrossisce quando ti parla, se si diverte quando gioca con te… 

  E vedrai un amico come non l’hai visto mai 

 Le differenze non son niente conta solo ciò che mi unisce a te… 

 L’essenziale è invisibile  

 

 

Altri mondi / incontrerai 

E da ognuno qualche cosa imparerai 

C’è chi comanda / o chi possiede tutto 

O chi ha paura di apparire brutto, ma tu…

Passa e va in cerca di profondità 

  

Che sia per dirti ti voglio bene / o spezzare le catene 

Il tuo tesoro è là… 

Per un amore o un progetto o per un sogno in un casetto 

Il tuo tesoro è là 

Cerca là… l’amore… là dove c’è il tuo cuore 

 

RIT. E vedrai un amico come non l’hai visto mai 

 La sua faccia a colazione ricorderai quell’espressione anche poi e riderai 

 E vedrai un amico come non l’hai visto mai 

 Le differenze non son niente conta solo ciò che mi unisce a te… 

 L’essenziale è invisibile 

 

guarda lassù / e senti se c’è 

qualcuno che ti manca anche se a volte stanca un po’ / e che non smette di amarti però 

 

Testo e musica Roberto Battaglia

 

Vuoi progettare un anno?... Coltiva il riso. Vuoi progettare un decennio?... Pianta gli alberi. Vuoi progettare un secolo?... Educa le persone.

(Antico proverbio cinese)

Il bambino possiede dei tesori di energia,basta non portargli via la chiave che gli permette di appropriarsene. Questa chiave è l'interesse, è il gioco.

(E. Claparède)

La legge dell’amore si comprende e si apprende meglio tramite i bambini. (Gandhi)

Se crediamo tanto in qualcosa che ancora non esiste, lo creiamo. Le cose che non esistono non le abbiamo desiderate abbastanza.

(Nikos Kazantzakis)

La sola cosa necessaria, per la tranquillità del mondo, è che ogni bambino possa crescere felice.

(Capo Dan George, dei Salish)

L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.

(George Bernard Shaw)

Per far crescere un bambino ci vuole un intero villaggio.

(Proverbio africano)

“Per capire se stesso l’uomo ha bisogno di essere capito dall’altro, per essere capito dall’altro ha bisogno di capire l’altro.

(Arthur Koestler)

"Il sorriso di un bambino è il nostro bene più prezioso, la consapevolezza di difenderlo è la nostra arma più potente"

Dite: é faticoso frequentare bambini. Avete ragione. Poi aggiungete: bisogna mettersi al loro livello, abbassarsi, inclinarsi, curvarsi, farsi piccoli. Ora avete torto. Non é questo che più stanca. É piuttosto il fatto di essere obbligati ad innalzarsi fino all'altezza dei loro sentimenti. Tirarsi, allungarsi, alzarsi sulla punta dei piedi. PER NON FERIRLI". (J. Korczack)

Foto

qui puoi trovare tutte le foto delle nostre attività

 

 

Seguici su...

Pagina ufficiale dell'associazione:

Pagina facebook dedicata a Naturae

 

Canale youtube

online

Abbiamo 16 visitatori e nessun utente online

Associazione di promozione sociale “il Punto”

Sede di Pesaro Via Degli Artigiani, 5 - 61122 Pesaro (PU)

Iscritta all’albo Regione Marche n°9/2009

Codice Fiscale 92031630418

IBAN IT 06 O 08826 13300 000010161856

info@associazioneilpunto.it