Carlo Pesaresi socio fondatore, ha collaborato da peter 1 a peter 4, esperto di teatro ed enigmistica ha tracciato un importante sentiero d'amore... ci ha lasciato 11 Gennaio 2007.anche ora ci sostiene e ci guida. Ciao Carlo, con amore, lo staff.

 

Marco Droghini, nato a Pesaro il 25/04/64, socio fondatore. Ho fatto il mio primo campo estivo nel 1985, da allora mi sono occupato di bambini e ragazzi e organizzo all'interno dell'associazione attività sociali. Mi occupo di formazione degli operatori, attività Wendy e Peter.

 

Mi chiamo Roberto Battaglia ho 52  anni e da 11 anni faccio parte di questa associazione. Sono tra i soci fondatori e mi sento promotore ed esecutore di parte delle attività che essa propone. Faccio parte del direttivo e ritengo importante prendere decisioni in maniera collegiale e condividendole.

Mi piace "raccontare storie" attraverso la lettura, il gioco, l'interpretazione o la canzone a grandi e, particolarmente, a bambini. Ricerco a questo proposito opportunità che ci aiutino a raccontare il mondo, interiore ed esteriore; allo scopo ho scritto una decina di canzoni e dato vita, assieme ad altri, alle storie che hanno animato i nostri campi estivi. Faccio parte dello staff del Nana, iniziativa che si occupa di fare attività con bambini dai 6 ai 9 anni. Sono socio attivo del nostro gruppo di lettura "Punto e Virgola" che soddisfa la mia passione per la scrittura e per il racconto.
Amo le favole e la poesia; mi sento un ricercatore della "bellezza" delle cose. 

Silvia Capriotti Laureata in scienze della formazione (psicologia del lavoro). Fin dalla nascita dell'associazione ho partecipato e sostenuto il Punto: avevo 19 anni e un passato da partecipante bambina  e poi staffina in un progetto educativo simile a questo. Oggi sono ancora qui, educatrice e promotrice delle attività associative, responsabile di progetti come Isola, Doposcuola, Wendy e del centro estivo Naturae. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Andrea Paschetto, nato il 30/06/75 psicologo senior. Consulente per le risorse umane e l’empowerment aziendale. Si occupa della formazione degli operatori, di progettazione e degli aspetti didattici dell’attività associativa. È il responsabile dei tirocini.

Riccardo Orlandi

Premetto che trovo difficoltà nello scrivere questo mio profilo all’interno dell’associazione perché da quando sono entrato a far parte di questo gruppo non ho mai pensato né ad assegnarmi  un ruolo né a darmi una collocazione. Ho sempre pensato ad essere un animatore in tutto e per tutto, in tutte le situazione e per tutte le attività che ero coinvolto. In tutte quelle attività che ovviamente consentono il coinvolgimento con i bambini principalmente ma anche nel tempo di noi operatori. Mi sento anche educatore ma esclusivamente di me stesso e cioè senza pretese di esserlo per gli altri ma gradevolmente ed efficacemente fruitore degli effetti benefici  di tutte le attività, del progetto, delle idee e delle persone che animano l’associazione. Mi sbilancio dando  la rappresentazione del mio IO,  come bimbo/adulto che trova in questo ambiente associativo, campo libero e generoso per esprimere la mia ricercata e ritrovata convivenza da questi due miei stati. Istintivamente e di cuore e senza presunzione mi sento di essere e poter essere TUTTO E NIENTE, nella più semplice ed elementare rappresentazione di donare me stesso ove ci sia necessità, senza pretendere ruoli o benefici materiali o attestati di riconoscimento. Unico rammarico e quello di vedermi poco partecipe alle tante e crescenti attività decidendo di convogliare quasi tutti le mie disponibilità verso  il campo PETER, ma quello che mi tiene lontano da questo è tra l’altro anche queste una attività socio educativa importante che è quella appunto della partecipazione e cura della propria famiglia sia materna che personale.

Grazie a tutti per darmi la possibilità di vedermi e farmi vedere. Ricky.

 Nunzia Marcelloni

 

Mi chiamo Maria Vichi, sono entrata in associazione nel 2006, partecipando, con tutta me stessa, come staff al campo estivo Peter; successivamente ho vissuto altri 4 intensi campi estivi e alcuni week end Nana. In queste attività ho goduto della compagnia di tutti gli operatori , che come me si sono messi a disposizione del gruppo, ognuno con le sue capacità e abilità. Personalmente mi sono impegnata in particolare in laboratori manuali per bambini, nell’organizzazione dei giochi e, con molto piacere, ho scritto musica e parole per alcune canzoni dei campi. Dall’ottobre 2010 mi occupo degli incontri, che si svolgono con cadenza mensile, del gruppo di lettura Punto&Virgola. Partecipo agli incontri di formazione del gruppo operatori.

 

 

Mi chiamo Silvia Giraldi e dal 2007 sono un'operatrice dell'Associazione Il Punto e partecipo attivamente alle varie attività che propone. Le attività che seguo sono: il Peter nel quale mi occupo soprattutto dell'animazione e dell'educazione dei bambini, di seguire il gruppo dello staffino e del comitato storia; insieme ad altri operatori organizziamo il Wendy nel quale mi occupo di programmare e seguire i ragazzi durante le attività; nel periodo estivo collaboro al nuovo centro estivo Naturae mentre durante il periodo natalizio aiuto il buon vecchio Babbo Natale a distribuire i doni ed infine con altri operatori faccio parte al laboratorio di formazione.

 

Susanna Useli

All’interno dell’associazione sono attiva per lo più nella preparazione del campo estivo Peter, dalla sua ideazione, alla preparazione materiale di tutto ciò che occorre al suo svolgimento, alla parte, per così dire, burocratica. Faccio il campo estivo e mi occupo dei bambini in squadra e, a volte, ho interpretato alcuni dei personaggi che animano in maniera fantasiosa e magica il Peter rendendo viva e reale la storia che ci accompagna per sette giorni. Son stata ad esempio la volpe e Trilly di qualche anno fa. Oltre che del Peter, mi occupo anche della parte amministrativa di tutte le attività dell’associazione, quindi segreteria. Mi piace, infine pensare e quando possibile organizzare, momenti giocosi anche per i volontari dove riunirsi a gruppo intero e ritrovare la nostra complicità  

 

Sono Marco Ariemma, quasi socio fondatore dell’associazione il Punto. Il giorno che ho saputo della fondazione di questa associazione ho aderito immediatamente perché sapevo e vedevo che nei soci fondatori c’era trasparenza, partecipazione, volontà di crescere e di fare qualcosa per il sociale con amore e non con secondi fini. Nell’associazione mi occupo della cucina, della sua organizzazione e della sua buona riuscita, tutto questo insieme ad altre tre persone con cui formiamo una bella squadra. Ultimamente mi occupo anche dei contatti per affitti case vacanze e altro, ho poco tempo da dedicare alla associazione, ma quando ci sono, ci sono! Il perché della mia partecipazione al Punto è dato dall’amore , dalla volontà nel fare qualcosa di utile per questo progetto, per il sociale e per tutte le nostre iniziative: Peter, Wendy, Nana, Naturae, Isola, Punto&virgola e Babbi Natale. Il mio motto è e sarà: noi facciamo tutto questo per donare un sorriso ai bambini e per mettere un semino che farà diventare i nostri bambini migliori di noi

 

 Michela Monaldi

Sono Maria Leggio, faccio parte dell'associazione e sono una staff. Al campo Peter mi occupo della cucina e nel far star bene tutti. Ho fatto la scelta di stare in cucina perché mi piace tanto cucinare, mi occupo anche dell'infermeria e segreteria. Durante l'anno mi occupo del progetto Nana dove la mia collaborazione e a trecentosessanta gradi. Sono entrata in questa associazione perché per dodici anni sono stata una scout e ho sempre voluto rientrare negli scout ma per tanti motivi non ne ho fatto parte. Poi ho scoperto questa associazione con i miei figli che ne fanno parte e dopo ho deciso di farne parte anche io, perché sento che è un momento di crescita per me e per divertirmi e facendo divertire i bambini. 

 

 Noemi Paperi 

 

 

 Luca Sangiorgi

 

Martino Duchi

Sono entrato nell'associazione nel 2003 con Peter 1 e da quel momento ho continuato anno dopo anno, diventando Staffino, partecipando ai Wendy, entrando nello Staff del Peter ed infine nel gruppo operatori. Ora mi occupo della gestione di alcune attività come Gli Aiutanti di Babbo Natale ed il Veliero, aiuto nella programmazione degli incontri Wendy, e faccio l'educatore al Peter.

  

Luca Diotalevi

Faccio parte dell’associazione dal 2004, quando ho partecipato come bambino al Peter 2, da lì ho proseguito con altri campi estivi e tanti incontri Wendy, oggi con il 2014 alle porte mi trovo ad aver partecipato ad un campo Peter come membro dello staff, faccio parte degli operatori e partecipo alla preparazione e gestione del Wendy. 

Andrea Droghini

Marco Tecchi

 

 

 

 Arturo Agostinelli

 

 

 

 Antonella D'angeli

 

 Giacomo Barbieri

 

 

 Jarno Biagetti

 

 

 Giulia Sanchini

 

 

 Sara Trof

 

 

Marco Gamboni

 

 

Maria Vichi

 

 

 Francesco Di Lena

 

 

 

 

Per far crescere un bambino ci vuole un intero villaggio.

(Proverbio africano)

L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.

(George Bernard Shaw)

Se crediamo tanto in qualcosa che ancora non esiste, lo creiamo. Le cose che non esistono non le abbiamo desiderate abbastanza.

(Nikos Kazantzakis)

“Per capire se stesso l’uomo ha bisogno di essere capito dall’altro, per essere capito dall’altro ha bisogno di capire l’altro.

(Arthur Koestler)

Dite: é faticoso frequentare bambini. Avete ragione. Poi aggiungete: bisogna mettersi al loro livello, abbassarsi, inclinarsi, curvarsi, farsi piccoli. Ora avete torto. Non é questo che più stanca. É piuttosto il fatto di essere obbligati ad innalzarsi fino all'altezza dei loro sentimenti. Tirarsi, allungarsi, alzarsi sulla punta dei piedi. PER NON FERIRLI". (J. Korczack)

Vuoi progettare un anno?... Coltiva il riso. Vuoi progettare un decennio?... Pianta gli alberi. Vuoi progettare un secolo?... Educa le persone.

(Antico proverbio cinese)

La legge dell’amore si comprende e si apprende meglio tramite i bambini. (Gandhi)

"Il sorriso di un bambino è il nostro bene più prezioso, la consapevolezza di difenderlo è la nostra arma più potente"

Il bambino possiede dei tesori di energia,basta non portargli via la chiave che gli permette di appropriarsene. Questa chiave è l'interesse, è il gioco.

(E. Claparède)

La sola cosa necessaria, per la tranquillità del mondo, è che ogni bambino possa crescere felice.

(Capo Dan George, dei Salish)

Foto

qui puoi trovare tutte le foto delle nostre attività

 

 

Seguici su...

Pagina ufficiale dell'associazione:

Pagina facebook dedicata a Naturae

 

Canale youtube

online

Abbiamo 42 visitatori e nessun utente online

Associazione di promozione sociale “il Punto”

Sede di Pesaro Via Degli Artigiani, 5 - 61122 Pesaro (PU)

Iscritta all’albo Regione Marche n°9/2009

Codice Fiscale 92031630418

IBAN IT 06 O 08826 13300 000010161856

info@associazioneilpunto.it